3 Criptovalute Emergenti Sulle Quali Puntare

0
9

Sono tante e variegate, un panorama estremamente ricco all’interno del quale si trova di tutto, in un senso o nell’altro. Quando si parla di criptovalute ci si riferisce alle monete digitali che tanto hanno avuto successo, e viene subito in mente il Bitcoin, che tra le criptovalute è quella più famosa oltre che la più importante in termini strettamente economici.

3 Criptovalute Emergenti Sulle Quali Puntare

La sua valutazione è salita alle stelle passando da pochi centesimi di euro ad oltre 60 mila dollari, in un arco temporale che copre oltre un decennio visto che il Btc è stato lanciato nel 2009. Oggi è una certezza, anche per gli investitori, ma come si diceva il suo successo ha aperto le porte a tante altre monete digitali sulle quali oggi è possibile puntare.

Quali sono le principali criptovalute emergenti sulle quali puntare oggi, come alternativa al Bitcoin? Detto che si parla di un universo che comprende ormai oltre 6mila monete (a descrivere le migliori 50 ci ha pensato il sito AbcFinanze), andiamo a vedere 3 valute digitali emergenti sulle quali investire:

  1. SolarCoin: il nome già rievoca il Bitcoin, in realtà questa criptovaluta riesce ad avere anche una funzione sostenibile dal punto di vista ambientale in quanto incentiva l’utilizzo di energia solare. È una caratteristica di molte monete digitali dell’ultima generazione, avere un impatto ambientale ridotto e quindi inquinare (il riferimento è ovviamente al processo di produzione, o mining, delle criptovalute).
  2. Cardano: già nota da qualche tempo, è in crescita enorme in questi ultimi mesi al punto che oggi è arrivata ad essere una delle prime 10 criptovalute per capitalizzazione di mercato. Nata nel 2015, si differenzia da altre monete digitali per il ricorso a principi matematici nel suo meccanismo di funzionamento.
  3. Monero: è una criptovaluta di grande interesse per una caratteristica precisa, essere stata tra le prima a proporre qualcosa di concreto in materia di protezione della privacy. Si parla di una delle criticità più avvertite relativamente all’universo delle monete digitali, a 36 gradi: la tecnologia che ne è alla base permette agli utenti di inviare e ricevere transazioni senza mettere questi dati a disposizione di tutti coloro che accedono alla sua blockchain.

Sono, queste, 3 delle criptovalute più in ascesa e recenti nel panorama delle monete digitali: un universo ormai sconfinato all’interno del quale si trova un po’ di tutto, da monete digitali di valore assoluto e ormai asset sicuri, come il Bitcoin: ad altre che escono sul mercato all’improvviso e sono destinate a durare lo spazio di un respiro.