Il Mondo Della Finanza Corre Sempre Più Online

0
26

Dal trading online alle criptovalute passando per tanti altri strumenti finanziari, come i sistemi di pagamento più noti a partire da Paypal: il mondo della finanza parla sempre più un linguaggio multimediale sfruttando quelle che sono le principali tecnologie del web.

Il Mondo Della Finanza Corre Sempre Più Online

Il concetto stesso di investire è cambiato radicalmente negli ultimi tempi a causa dell’avvento di strumenti innovativi ma anche di eventi nefasti che hanno causato scossoni evidenti sui mercati.

La fase di incertezza che si è abbattuta sui mercati non accenna a passare, a finire nel tritacarne sono stati anche gli asset tradizionali, quelli ai quali da sempre ci si rivolge per mettere al sicuro i propri risparmi. Il crollo delle certezze ha dato il via libera alla diffusione di nuovi strumenti di matrice multimediale tra i quali il trading online. Di cosa si parla?

Dal trading online alle criptovalute

Il trading online è un concetto che da anni ha attecchito anche nel nostro paese: l’arte di investire utilizzando piattaforme di trading presenti in rete, e per questo senza dover passare tramite la mano di intermediari. Si fa tutto da soli, questa è l’essenza dello strumento: è sufficiente registrare un account ad uno dei tanti broker virtuali presenti in rete, scegliere su quale asset si vorrebbe investire (azioni, materia prime, valute estere, strumenti derivati e tanti altri) ed iniziare a piazzare gli ordini.

Un mondo parzialmente nuovo che viene visto sempre con un certo sospetto da chi lo guarda dal di fuori, non senza ragioni fondate. Sono all’ordine del giorno notizie di truffe, legate soprattutto a broker non regolamentati; o di gente che perde soldi, pur rivolgendosi in questo caso a piattaforme del tutto lecite, ma iniziando magari ad investire più per curiosità, spinto da quanto si legge in rete, senza conoscere realmente la materia.

Un mercato in crescita

Un mercato in grande crescita che ha dato il via alla diffusione di altri strumenti finanziari multimediali che sono oggi asset molto richiesti: le criptovalute su tutti, come si diceva, monete digitali nate per rappresentare un mezzo di pagamento alternativo ed oggi quasi una sorta di bene rifugio al quale molti investitori guardano.

L’aspetto che accomuna un po’ tutti questi asset finanziari virtuali è la grande volatilità, fattore che rende non del tutto sicuro l’investimento. Puntare su prodotti finanziari che si muovono tramite la rete e che non hanno un ente fisico cui fanno capo (si pensi alle criptovalute, non regolamentate né da banche né dai governi) è rischioso; malgrado questo, il mercato cresce e lo fa anche a ritmi sostenuti.