Boom Delle Criptovalute: Quali Sono Le Migliori Da Acquistare

0
25

Sono tante e da qualche tempo hanno conquistato il mercato diventando anche un valido asset sul quale investire. Le criptovalute nascono per essere strumenti di pagamento e, nel tempo, hanno acquisito ulteriori risvolti. Cercate da molti ed estremamente dibattute, ci sono pochi investimenti che dividono come le criptovalute.

Boom Delle Criptovalute: Quali Sono Le Migliori Da Acquistare

Di base le monete digitali vengono indicate come il metodo di pagamento maggiormente in voga da qui ai prossimi anni, di contro c’è chi le indica come un asset molto volatile (il che è comunque vero) al quale è bene non accostarsi. Gli stessi investitori più famosi al mondo sono divisi: alcuni, come Elon Musk e Mark Cuban, hanno più volte supportato le criptovalute; altri, come Warren Buffett e Charlie Munger, le hanno criticate.

Su quali criptovalute conviene investire

Il discorso è che si parla di asset che non fanno capo ad organi di controllo superiori, né banche tantomeno governi centrali; poche sicurezze che si riflettono in un rischio di grande volatilità, come dimostrano gli alti e bassi dell’ultimo anno. Questo vala a livello generale, per tutte le criptovalute: ma ci sono poi differenze notevoli tra le varie monete digitali sul mercato.

Quali sono le migliori criptovalute da acquistare? Bitcoin ed Ethereum sono le monete digitali più grandi per capitalizzazione di mercato e hanno un’enorme influenza a livello mondiale seguono poi Tether, Binance Coin, Cardano, Dogecoin. Le criptovalute possono essere acquistate direttamente in rete tramite gli exchange, luoghi virtuali all’interno dei quali avviene lo scambio di monete digitali.

Investire conviene o no?

Detto dei rischi e delle opportunità, ad oggi è conveniente l’investimento in criptovalute? Gli esperti dicono che si dovrebbe adottare un approccio lento e costante all’inizio dell’investimento nel mercato delle criptovalute. Inizia investendo prima piccole somme di denaro e aumenta l’investimento dopo aver acquisito familiarità con lo strumento.

Investire a lungo termine è la migliore strategia di investimento quando si tratta di criptovalute: e se, come detto, Bitcoin ed Ethereum hanno fondamenta solide, lo stesso non si può dire per tante altre monete virtuali che stanno iniziando ad affacciarsi oggi sul mercato.

A fronte di questo il consiglio è quello universalmente valido quando si parla di investimenti: cercare di costruire un portafogli vasto, andando quindi a puntare non soltanto sul Bitcoin, benchè sia la valuta virtuale più forte, ma generando un paniere di monete per aiutare a ridurre al minimo le perdite.