Software CAD Gratuito: 2 Strumenti Facili Da Usare e Scaricare

0
72
Stai cercando un software CAD facile e gratuito professionale per utilizzarlo per il tuo lavoro o per i propri progetti e hobbies, che abbia tutte le funzioni più avanzate presenti nelle alternative più famose e a pagamento? In questo articolo ti proponiamo 2 strumenti gratuiti e semplici da scaricare ed usare: FreeCAD e LibreCAD. Software CAD Gratuito: 2 Strumenti Facili Da Usare e Scaricare Ovviamente questi tipi di programmi non si imparano in un paio di ore di utilizzo, però possono soddisfare le esigenze di coloro che per lavoro o per qualche progetto personale, pensiamo alla progettazione di un mobile fai da te per la propria casa, cercano qualcosa di completamente gratuito e free. Questi software sono infatti pensati per attività di tipo tecnico e vengono utilizzati da figure professionali come ingegneri, architetti, designer etc... che sviluppano progetti in 2D o in 3D, tuttavia non sono appannaggio dei soli esperti e non bisogna essere degli informatici provetti per un utilizzo basilare. Infatti gli strumenti che ti proponiamo in questo post sono abbastanza semplici da usare, ma dovrai comunque fare affidamento su tutorial, guide e quant'altro si trova in rete per poter almeno evitare di trovarti spaesato durante le prime ore di utilizzo. Ma non perdiamoci d'animo, sono sufficienti qualche giorno per imparare a padroneggiare le funzioni anche più avanzate!

FreeCAD

Il primo software CAD gratuito che ti proponiamo è FreeCAD. Si tratta di una delle applicazioni più famose che si distingue dal fatto che abbastanza semplice da utilizzare. In quanto programma Open Source lo puoi scaricare tranquillamente senza pagare niente, e lo puoi utilizzare per molte cose, dalla semplice progettazione 2D, al rendering professionale, fino alla progettazione di circuiti: è infatti progettato per soddisfare molteplici esigenze, compresa la progettazione di un prodotto, per l'ingegneria meccanica e l'architettura. Software CAD Gratuito: 2 Strumenti Facili Da Usare e Scaricare FreeCAD è stato lanciato nel lontano 2002 e offre un ampio elenco di funzioni, anche se alcune non sono presenti rispetto alle soluzioni a pagamento. Tuttavia è abbastanza potente per uso hobbistico e per un attività semi professionale. Vi è anche una community di utenti che condividono progetti di qualità sviluppati con questo software. Ecco alcune delle carattarestiche di FreeCAD:
  • Un kernel geometrico (nucleo) basato su OpenCasCade che permette operazioni complesse su profili di varia natura
  • Un modellatore interamente parametrico che significa che gli oggetti se subiscono delle modifiche possono essere ricalcolati a richiesta.
  • Un' architettura modulare che permette di estendere le funzioni del programma attraverso l'utilizzo di plugins
  • Un ambiente di tipo "sketch" dotato di strumenti per disegnare sagome in 2D
  • Un modulo di simulazione robotica con il quale studiare i movimenti e le traiettorie del manipolatore
  • Un modulo per creare fogli di disegno tradizionali
  • Un modulo dedicato al rendering con cui si possono esportare i modelli 3D
  • Un modulo Path dedicato alle lavorazioni meccaniche
  • Il foglio di calcolo integrato e un parser delle espressioni
FreeCAD è disponbile su tutte le maggiori piattaforme come Windows, Linux e Mac. È personalizzabile ed estensibile e legge e scrive su diversi formati di file aperti come STEP, IGES, STL, SVG, DXF, OBJ, IFC, DAE e molti altri. Qui trovate il link per scaricare FreeCAD.

LibreCAD

Un'alternativa simile e per alcuni aspetti più semplice nell'interazione con gli oggetti rispetto a FreeCAD è appunto LibreCAD. Questo software è anch'esso Open Source, quindi non vi costerà niente se lo volete scaricare ed utilizzare. L'interfaccia è un pochino più spartana rispetto a freeCAD, ma anche qui la curva di apprendimento è molto bassa, per cui già dopo dopo qualche ora di utilizzo vi troverete a vostro agio con i comandi e le funzioni. Software CAD Gratuito: 2 Strumenti Facili Da Usare e Scaricare C'è da dire che la qualità del supporto è lodevole, infatti è presente un documentazione dettagliata e completamente in italiano, ma in rete si trovano guide e tutorial molto facili da seguire. Ecco alcune delle carattarestiche di LibreCAD:
  • Supporto parziale del formato DWG di Autodesk (solo importazione).
  • Supporto del formato aperto DXF di Autodesk (importazione ed esportazione). È il formato principale di LibreCAD.
  • Esporta in formato PDF e formato immagine (PNG, SVG, bitmap).
  • Supporto del formato SVG MakerCAM.
  • Linea, cerchio, arco, polilinea, spline.
  • Modifica entità: sposta / duplica, specchia, scala, offset, trim, raccordo, ecc.
  • Sistemi di coordinate cartesiane e polari.
  • Sistema di coordinate locali
  • Funzioni di snap per disegnare accuratamente con punti finali, punti intermedi, centro di archi, intersezione di linee.
  • I blocchi possono essere creati e inseriti.
  • Libreria per gestire componenti standard tramite blocchi (vite, finestre, ecc.).
  • Annotazione di testo.
  • Dimensioni: quota lineare allineata con caratteristica, raggio, diametro, direttrice.
  • Gestione dei livelli: attiva / disattiva la visibilità e la stampa, proprietà dell'entità guidate dalle proprietà del livello (colore, larghezza della linea, tipo di linea)
  • Stampa su una scala scelta.
  • Le barre degli strumenti possono essere personalizzate.
  • Diverse azioni possono essere eseguite tramite la riga di comando.
  • Plugin sviluppati per facilitare alcune attività.
  • Interfaccia utente disponibile in diverse lingue.
LibreCAD è disponbile su tutte le maggiori piattaforme come Windows, Linux e Mac è presente in più di 30 lingue e ha una community molto presente e vivace. Qui trovate il link per scaricare LibreCAD.