Emule e Kademelia

Emule è indubbiamente il programma più utilizzato per il p2p e per la condivisione dei file, L’ultima versione di emule implementa anche l’uso della rete Kad (kademelia), ma cosa è e come si usa questa nuova rete? Fino a poco tempo fa il nostro muletto per fare il suo dovere aveva bisogno di una lista server sempre aggiornata e questa gli era assolutamente indispensabile al suo funzionamento. I server fra le altre cose detengono le liste dei file scaricabili quindi assolutamente necessari per le ricerche da parte degli utenti.

Come sappiamo le autorita’ di vari paesi si sono sempre battuti contro questi software e spesso sono riusciti a far chiudere i server diminuendo le potenzialita’ della rete di scambio. Oltre a questo poi c’è da aggiungere la continua intromissione di falsi server detti fake server che vengono utilizzati per attaccare i nostri pc o per rubare le informazioni su cosa condividiamo. Ecco quindi che nasce la rete Kad che non utilizza più i server, ma mette in contatto gli utenti fra loro eliminando i problemi appena detti.

Di contro avremo un allungamento dei tempi di ricerca, ma non troppo evidente. Resta da capire come utilizzare la rete Kad con il nostro mulo, vediamo. Innanzitutto è necessari scaricare ed installare l’ultima versione da qui una volta avviato emule in alto avrete il pulsante Kad, cliccandoci si aprirà una nuova finestra e sulla destra dovrete cliccare su connetti.  Vi appariranno dei “pallini gialli” (vedi figura) sono i nodi della rete Kad. Ora quando effettuerete una ricerca potrete scegliere se cercare nella sola rete Kad o fare una ricerca globale.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Nessun Commento

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.